Jul 222012
 

Mi capita di aggiungere e togliere HD USB esterni, di dimenticarmeli collegati e di trovarmi in difficoltà al riavvio perchè udev li monta con nomi diversi a seconda dell’ordine. Il problema nasce dal fatto che monto in /mnt due HD USB esterni all’avvio del sistema per cui ho in /etc/fstab le seguenti righe

Ho quindi aggiunto tre regole per udev sul file /etc/udev/rules.d/70-persistent-hd.rules aiutantomi con il comando

Adesso uso questo /etc/fstab senza preoccuparmi di come collego i miei dischi USB esterni 🙂

A volte ci sono problemi nel collegare dischi USB in formato NTFS a causa della chiusura non perfetta del file system, oppure con condivisioni NFS se queste non sono raggiungibili. In queti casi la lettura del file fstab durante l’avvio di Linux può portare al blocco dell’avvio stesso. Per questo preferisco aggiungere le righe in /etc/fstab con l’opzione noauto ed eseguire il mount alla fine del boot di Linux aggiungendo le righe sul file /etc/rc.d/rc.local